Giochi di nuvole

Val D'Orcia: panorama lungo la strada
Val D’Orcia: panorama lungo la strada

Blogtour in Toscana, in giro per la Toscana. Durante uno dei transfer, lungo il tragitto, mentre ci godiamo il panorama spuntano queste due nuvole dalla forma particolare e “divertente”.  Che ne dite?

(function(i,s,o,g,r,a,m){i[‘GoogleAnalyticsObject’]=r;i[r]=i[r]||function(){
(i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
})(window,document,’script’,’//www.google-analytics.com/analytics.js’,’ga’);

ga(‘create’, ‘UA-58665841-1’, ‘auto’);
ga(‘send’, ‘pageview’);

Animali affamati

Regent's park: animali del "round pound"

Londra, round pound di Regent’s park. Mamma e figlia si divertono a dare da mangiare agli animali che popolano il laghetto. La scena, lo ammetto, mi ha fatto tenerezza (e impressione, in senso buono, quando il cigno allungava il collo per prendere il cibo ed era più alto della bimba)

Panorama moderno

Tower Bridge: lo Shard dalla passerella tra le due torri
Tower Bridge: lo Shard dalla passerella tra le due torri

Visitando il Tower bridge si cammina lungo una delle passerelle che collegano le due torri del ponte.  Guardare Londra da quell’altezza mi aveva affascinata  e rapita già la prima volta che avevo camminato lassù. Questa volta lo Shard e la luce quasi del tramonto (nonostante fossero nemmeno le 14) sono riusciti, se possibile, a rendere questo panorama ancora più spettacolare. Sarà forse anche “colpa” del fatto che i grattacieli e gli edifici moderni li osserverei per ore?

Una città in continua evoluzione

Londra: vista dalla terrazza del  Wellington Arch
Londra: vista dalla terrazza del Wellington Arch

Mi affaccio dalla terrazza in cima al Wellington Arch, a Londra, ed in lontananza vedo tante gru, sinonimo di tanti (altri) lavori. Mi fermo un attimo, il tempo di fare la foto, ed inizio a pensare e capire quanto questa città enorme e (a volte) caotica, sia sempre e comunque in evoluzione: tantissime persone vanno e vengono e tantissimi i nuovi palazzi che, in pochissimi anni, vengono costruiti così da svettare in quello skyline sempre più affollato