Multiculturalità londinese

Brick lane multiculturale

Brick lane, west end, Londra.
La cosa che mi ha sempre colpita di più di questa zona di Londra è quanto sia multiculturale e quanto i diversi popoli siano integrati tra loro. Questa integrazione arriva al punto che anche i cartelli che indicano il nome della strada sono in più lingue.
Non è fantastico???

Gli abitanti degli specchi d’acqua

Londra: abitanti del regent's canal a King's cross
Londra: abitanti del regent’s canal a King’s cross

Una cosa che mi piace fare è, quando mi trovo vicino ad uno specchio d’acqua, che sia un canale, un fiume, un lago o il mare, è osservare i suoi abitanti.
Queste due oche si trovavano lungo il bordo del Regent’s canal,a Londra, dietro la stazione di King’s Cross. Stavano li, tranquille e paciose, a pulirsi e a farsi “gli affari loro” come se il resto del mondo esterno non esistesse. Non si preoccupavano di tutto il resto. E questa è una cosa che “invidio” del regno animale perchè noi umani passiamo molto, forse anche troppo, tempo a pensare a cosa penseranno gli altri!

La natura: albero e tufo

un albero tutt'uno col tufo
Albero e tufo: un tutt’uno

la natura riesce sempre a stupirmi: segue dei percorsi e delle regole tutte sue e a me sempre oscure, nonostante io ci provi sempre a capirla.
Quest’albero, all’interno del parco di Veio, è cresciuto su un terreno tufaceo e sembra restare quasi a mezz’aria rispetto a tutto il resto.

Una porta sul retro

antico mulino: porta sul retro
Parco di Veio, antico mulino: porta sul retro

Ci sono certe immagini che sembrano entrare con forza nell’obiettivo della macchina fotografica. Come questa “porta sul retro” di quello che sembra essere un antico mulino all’interno del parco di Veio. Un’immagine che non lascia indifferenti i suoi spettatori