Spicchi di luce. Milano

Sant'Ambrogio. Luce

Milano, Basilica di Sant’Ambrogio. Il rosone sulla facciata principale lascia entrare la luce e l’effetto che si crea, da alcuni punti della navata, diventa molto particolare. Gli “infissi” del rosone bloccano la luce, che si dirige solo verso una (piccola) parte della navata  centrale e danno contorni netti e decisi agli “spicchi di buio”

Annunci

Vie d’acqua e riflessi – Reggia di Caserta

I giardini della reggia: canale

Reggia di Caserta, via d’acqua che conduce alla Fontana dei delfini. Un lungo canale che porta con se i riflessi degli alberi sempreverdi che costeggiano il lungo viale. Riflessi che, con i loro “giochi di colori”, si mescolano all’azzurro del cielo riflesso sull’acqua.  Un insieme di colori che cattura l’interesse e la curiosità dei visitatori, lasciandoli estasiati mentre il lungo canale li porta a guardare il più lontano possibile, verso la fine del gigantesco palazzo reale.

Riflessi londinesi

Riflessi

Una passeggiata a Londra, andando verso Notting Hill, in una calda mattinata di sole. I grattacieli della capitale inglese, con le loro vetrate fatte per non far sbirciare l’interno, riescono a riflettere ciò che li circonda rendendolo ancora più particolare, interessante ed “attrattivo” per chi passeggia lungo le strade.
Sarà che mi piace giocare con questi riflessi, ma ogni volta che mi capita di guardare verso l’alto per osservare questi palazzi e le loro vetrate non posso che provare a portarmene un piccolo ricordo a casa.

Riflessi tra i ciottoli

Riflessi tra i ciottoli

Una mattinata passata a Pompei dopo una notte di pioggia, notte che si è lasciata dietro strade umide (e scivolose) e qualche pozzanghera. Mi piace osservare le pozzanghere perché con i loro riflessi, alle volte, ci mostrano il mondo un po’ diverso da come lo vediamo noi. A Pompei molte pozzanghere si sono formate tra i ciottoli delle strade e, così, “restringevano” il mondo quasi a nascondercene i riflessi.

La bellezza della natura

Panorama e riflessi a Karlštejn

Ci sono alcuni luoghi che ti colpiscono e ti lasciano stordito. Luoghi che ti “rubano” una parte di cuore e di anima con la loro bellezza particolare. Questo fiume che passa per Karlštejn, vicino a Praga, con i suoi riflessi e la vegetazione che lo circonda è proprio uno di questi posti. Sono rimasta a bocca aperta, per diversi minuti, ad osservarne la bellezza per poi decidere di scattare una foto per cercare di catturare questa magnificenza mostrata “senza sforzo”

Riflessi di Praga

Riflessi al tramonto

I tramonti sanno come stupire gli “spettatori”. Durante il viaggio a Praga non vedevo l’ora di godermi un tramonto ed ho deciso di farlo dal Ponte Carlo (e dintorni), per godere anche dei riflessi lungo la Moldava. La mia scelta della posizione si è rivelata, per me, ottima: sono riuscita a trovare scorci spettacolari ed a cogliere riflessi per me inaspettati.