Gatti romani

Gatto a Largo Argentina

Roma, area archeologica di Largo Argentina. La popolazione di gatti (randagi) dell’area archeologica è sempre molto ampia e sembrano tutti molto socievoli: talmente abituati alla mole di turisti che popolano la zona, girano tranquilli in mezzo alle persone e si lasciano accarezzare da tutti coloro che si lasciano intenerire e cercano di avvicinarli.
Ogni volta che passo di qua mi fermo ad osservarli, a guardare come riescono ad ottenere le carezze che (forse) cercano e ad osservare come le persone riescano a farsi addolcire la giornata da questi dolci gatti.